ANT HUNTER

venerdì 20 aprile 2012

Anziché il romantico cacciatore di aquiloni, conosco un molto più pratico esemplare: il CACCIATORE DI FORMICHE.

Egli si dispera e si ingegna alla ricerca dell'origine di questa particolare fauna che infesta non solo i pic-nic, ma le nostre case. Si arma di acume visivo ed olfatto ipersviluppato per indagare negli anfratti, per scoprire uno ad uno i possibili canali di infiltraggio.
Il cacciatore di formiche non sente stanchezza, non guarda l'orologio, per lui il tempo è sacrificabile alla nobiltà del suo scopo.

La caccia alle formiche dura giorni e giorni e finora sono state adoperate misure che non hanno risolto il problema alla radice.

Ha provato qualche rimedio naturale:
farina gialla -> risultato ->0
cannella -> risultato -> 0
chiodi di garofano -> risultato -> 0

Ha provato metodi più chimici:
insetticida -> risultato -> soluzione provvisoria

Forse il "cacciatore di formiche" ha trovato finalmente il canale di origine degli antipatici animaletti, ma siamo sicuri che una volta risolto il problema si reputi soddisfatto? Certamente sì, perché potrà dedicarsi ad altre missioni di importanza vitale con cui inorgoglire il suo istinto di maschio.

3 commenti:

Atrox78 on 20 aprile 2012 16:24 ha detto...

ti potresti comperare un'animaletto simpatico: "il Formichiere"... così poi ti potresti far pagare dalle amiche per disinfestargli casa... dopodioche saresti costretta a comperare formiche per mantenerlo... ma è una cosa di pococonto... :P

ME on 20 aprile 2012 16:38 ha detto...

Sei un imprenditore nato! :)

gattonero on 21 aprile 2012 12:13 ha detto...

Non ci sono più i formichieri di una volta; adesso si nutrono di formiche sintetiche, create in laboratorio sfruttando i residui del petrolio. Pare che siano più saporite e sono presentate in confezioni con osso e senza.
Segui ME: spargi in casa gocce di miele o zucchero, qua e là; allontanati per qualche ora; vai alla pompa di benzina e prendine una cinquina di litri; rientra a casa; spargi la benzina sul tappeto formicato che avrai trovato; appiccia e scappa fuori di corsa.
Con una decina di euri problema risolto.
In alternativa ti faccio avere un paio di chili di lucertole, che faranno pulizia in un batter d'occhio.
Poi ti mando un po' di gatti per far fuori le lucertole.
Pensaci e fammi sapere.
Intanto buon fine settimana (con tutta 'sta pioggia, credo siano annegate tutte; quelle poche con i braccioli fosforescenti le prendo direttamente a fucilate).

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada