SCAVI

mercoledì 31 agosto 2011

Mi sta prendendo una tristezza a leggere certe cose, pari solo ai brividi di incertezza per un futuro che mi aspetto più nero del nero. Ma tanto ho capito come funziona: ci sono troppe persone a cui sono state fatte troppe promesse in cambio di appoggio in voti e denaro, troppi culi leccati (e purtroppo non riguarda il bunga bunga) e troppa gente incompetente messa in posti di potere.
Ecco il problema è l'incompetenza in primis. Partendo dal presupposto che uno Stato è come una grossa azienda che deve far quadrare dei grossi bilanci, posso dire che da quello che ho visto per mia esperienza non ci sono piccoli imprenditori che sappiano redarre un piano di sviluppo aziendale anche da qui ad un mese: tutti allo sbaraglio. Così come nella piccola e nella media industria si va un po' allo sbaraglio e si confida nella Provvidenza perché non solo non c'è nessuno in grado di farlo, ma nessuno che abbia la coscienza di delegare qualcun altro.
Così a capo dello Stato troviamo gente che non sa cavare un ragno da un buco e che ha le mani legate perché non si può non tenere fede ai patti fatti con gli evasori o con altri delinquenti di pari stampo., certo che no, bisogna andare a dare altre mazzate a chi ha sempre pagato (anche fino a 18 milioni per riscattare università e servizio militare).

Viviamo nel Paese dove oggi fanno una legge e ti tocca adeguarti, e domani, se ti sei adeguato, sei fregato.

Si dice che quando si tocca il fondo bisogna provvedere in altro modo, spero che ci siano badili a sufficienza (e che la Soprinendenza non blocchi anche questi lavori).

A che ora parte il volo per l'Australia?

4 commenti:

ASSOLUTAMENTE ha detto...

"E' un modo di governare alla 'Grande Fratello'. Continuano a fare le nomination per decidere cosa togliere e cosa mettere". E' cosi' che il vice segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, commenta le novita' che vengono dal governo in materia di pensioni nella manovra anti crisi... (ansa)

ME on 31 agosto 2011 14:46 ha detto...

Mi ricordo un Guzzanti di un po' di tempo fa. Casa delle Libertà: facciamo un po' come cazzo ci pare. peppeppeppeppè (musica brasiliana da Capodanno)
Sorriso amaro :$

ASSOLUTAMENTE ha detto...

oh si; adesso tutti commentano che è stata una ca22ata... peccato che sono anni che vediamo ca22ate.

ME on 31 agosto 2011 15:06 ha detto...

Ci siamo abituati anche a quelle: non doveva essere tutto deciso due giorni fa? Ora si rimangiano tutto? Come a dire: Dai ragà amo scherzato, dai, una pacca sulla spalla e passa tutto :(((((((((

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada