IDEE PER RECUPERARE SOLDI 1

mercoledì 23 novembre 2011

Non sono un'economista, ma qualche ideuzza per trovare soldini ce l'ho anche io e se c'è qualcosa che mi hanno insegnato i periodi di "magra" è proprio il ridurre gli sprechi.

Così, invece di alzare tasse, IVA, etc. al primo posto c'è sicuramente il recupero di denaro su truffatori vari.

Oggi cominciamo da questo:

Negli ultimi 9 anni ha lavorato solo sei giorni: è stata a casa per lunghi periodi in malattia e in maternità, solo che, a quanto risulta, la donna non ha mai avuto quei figli. I carabinieri del Nas di Bologna hanno posto agli arresti domiciliari unadipendente di 45 anni dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant'Orsola Malpighi, finita indagata per truffa aggravata ai danni di enti pubblici e falso ideologico in documentazione pubblica.

L'INCHIESTA - L'arresto è avvenuto su misura del gip di Bologna Alberto Gamberini, richiesta dal pm Claudio Santangelo, e deriva dalle indagini del Nas su un'operatrice tecnica (con funzione di supporto assistenziale dell'ospedale). L'indagine è stata ribattezzata 'figli mai nati'.

LE ASSENZE E LE MOTIVAZIONI - L'operatrice, infatti, oltre ad essere risultata assente per continuati e prolungati periodi di malattia, sui quali sono in corso ulteriori indagini per accertarne la veridicità delle condizioni, si era assentata per due presunte gravidanze, dapprima per complicanze della gestazione e poi per maternità obbligatoria, di fatto non vere o comunque non portate a termine.

L'ACCUSA - Secondo l'accusa, la donna con artifizi e raggiri, è riuscita dapprima a ottenere da medici del consultorio familiare e dell'Ospedale Maggiore i certificati di maternità a rischio, non sottoponendosi a specifici esami diagnostici per l'accertamento dell'effettivo stato di gravidanza. Successivamente avrebbe indotto in errore anche la Direzione del Policlinico Ospedaliero e la Direzione Provinciale del Lavoro usufruendo in modo indebito dei periodi di assenza. Inoltre, producendo false certificazioni comprovanti la nascita dei due figli nel febbraio 2004 e nell'ottobre 2009, ha usufruito indebitamente dei benefici di detrazione d'imposta per figli a carico. Il danno erariale, al momento, è stato quantificato in circa 33.117 euro.

12 commenti:

nonsòchecazzom'èpreso on 23 novembre 2011 17:01 ha detto...

E questa è il meno!!! Tutti gli enti inutili? Tutti i mega stipendi non raccordati al raggiungimento di obiettivi?? Finmeccanica a Gennaio valeva 9 euro, oggi 3: che dobbiamo fare agli amministratori?

OrsaBIpolare on 23 novembre 2011 22:13 ha detto...

E cosa dire dei parlamentari che hanno lavorato anche solo un giorno e percepiscono un vitalizio di 3000 euro al mese?
Non so se conosci questo video:
http://youtu.be/ssrUKUrfFSY
E' inutile che mi parlino di Monti e nuovi governi se tra i loro programmi non ci sia PURE l'eliminazione di certe realtà abominevoli.
Dovremmo incazzarci tutti moooolto di più...

ME on 24 novembre 2011 08:01 ha detto...

Volevo far notare che oltre ai "soliti" bersagli (politici, enti), c'è un substrato di sprechi altrettanto scandaloso.
Il problema è: una volta condannata questa persona, pensate che risarcisca ciò che ha rubato? Magari fa intestate tutto alla nonna, così risulta nullatenente e nessuno può prenderle niente, come a dire "rubate, rubate, tanto rimarrete impuniti".

ASSO??? ha detto...

ma questa
"Negli ultimi 9 anni ha lavorato solo sei giorni"
e non ha mai fatto/detto niente nessuno???

p.s. se vado nella spazzatura vienimi a raccogliere, grassssie :)

MaiMaturo on 24 novembre 2011 09:10 ha detto...

E' questa illegalità (molto) diffusa la rovina dell'Italia.
E la certezza che, comunque, alla fine tutto si risolve in una tirata d'orecchi.

ME on 24 novembre 2011 09:13 ha detto...

@MM
proprio così!
Ormai più grossa la fai e più la scampi! :(

ME on 24 novembre 2011 09:19 ha detto...

@ASSO
e soprattutto questa aveva due figli che nessuno ha mai visto????? :O

ASSOspam? ha detto...

e con tanto di certificazioni!!!
però... solo 33.000 euro...
diranno "poverina", dobbiamo capirla...
fanc...

CosiParloZarathustra ha detto...

Sinceramente mi sono rotto di stare a stigmatizzare i grandi e piccoli episodi, il problema è di base e molto più generalizzato....

Per me chi butta il mozzicone di sigaretta dalla macchina in corsa (pur avendo a pochi centimetri un apposito portacenere), chi salta la fila, chi non fa quello che dovrebbe fare sul lavoro (magari lamentandosi anche di come le cose vadano a rotoli).... commette atti di arroganza e violenza verso la società, gratuiti e aggravati da futili motivi ed è, almeno in potenza, uguale a chi ruba, ammazza, truffa e abbindola.

Il seme è lì, pronto per germogliare se annaffiato e nutrito dalla cosiddetta occasione che fa l'uomo (o la donna) ladro, assassino, truffatore e abbindolatore.

Ci vogliono le palle per comportarsi civilmente...e io vedo solo un sacco di persone piccole, egoiste, ipocrite e soprattutto vigliacche...tutti lì, col naso all'insu a sognare il grande amore, il raggiungimento dei propri sogni, la perdita di un paio di chili di grasso...quando un po' più in giù il loro cane lascia un piccolo contrattempo per un altro sognatore.

ME on 25 novembre 2011 09:12 ha detto...

@CPZ
Come si dice: é facile fare il frocio col culo dell'altri ;)

Cmq è un atteggiamento che anche io riscontro spesso: tutti bravi a lamentarsi, ma poi non si mettono manco la cintura o fumano dove non dovrebbero e allora capisco quanto sono "strana" o "assurda" o "esagerata" (come questi stessi mi definiscono). :)

ASSOLUTAMENTE ha detto...

eh si, sei proprio "strana", "assurda", "esagerata"...
ah ah ah smack

ME on 25 novembre 2011 11:21 ha detto...

meno male ;)

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada