AHI AHI

giovedì 13 ottobre 2011

Ci sono tanti siti su internet dove si può avere accesso a tante offerte di vario tipo: massaggi, soggiorni, cellulari, ed anche visite mediche, tra cui quelle dentistiche. Gli ordini di qualche provincia si sono accorti di questo e non ci stanno a farsi soffiare il lavoro così e provano a ribellarsi buttandola sul ritenerla rischiosa per la salute dei pazienti.

Premesso che comunque queste visite sono effettuate da loro colleghi si può elencare tutta una serie di fattori di ciò che realmente temono (la perdita del LORO lavoro a costi spropositati):
1) Tante persone si recano nell'Europa dell'est non più per turismo sessuale, ma per curare i propri denti, poiché costa meno che farlo in Italia (compreso il volo aereo).
2) Se possono essere offerti certi sconti, sarà sempre più difficile applicare il ricarico abituale.
3) Approfittando di queste offerte si ottiene anche la ricevuta (cosa non abituale per molti dentisti e medici).
4) Il diffondersi di certe forme di risparmio può generare concorrenza, e tutto a vantaggio del consumatore finale.

2 commenti:

CosiParloZarathustra ha detto...

Ho letto l'articolo ( :) )...e penso proprio che mi allargherò un pochino.

Le "ragioni" dei dentisti incacchiati sono un po' fiacche mentre fanno passare per un atto eticamente disdicevole il voler fare cassa ("alcuni sono giovani, con un mutuo da pagare"...e quindi? se non hanno già fatto i soldi vuol dire che sono deontologicamente pessimi?).

Poi si fa riferimento al fatto che "approfittano della crisi", quando a me sembra che le vere canaglie sono proprio quelli che nonostanteil periodo di crisi non abbassano i prezzi per l'accesso alle cure mediche (ammesso che lo sbiancamento sia una cura medica necessaria).

Poi la lastra è dannosa sia che la fai con lo sconto che a prezzo pieno...e non mi sembra che nessuno dei medici che mi hanno visitato mi abbiano mai chiesto se e quanto tempo fa ho fatto lastre(risonanze a constrasto, scintigrafie, ect) prima di prescrivermene una (va chiesto anche che tipo di lastra perché il dosaggio di radiazioni cambia da lastra a lastra).

fare controlli è bene, ma vanno fatti su tutti, e independentemente dai prezzi praticati.

per quanto sopra io non andrei mai dal medico intervistato dato che si è dimostrato INCAPACE dei minimi requisiti per un ragionamento scientifico e molto più simile a quello degli imbonitori (o di Minzolini che dir si voglia).

ME on 13 ottobre 2011 18:31 ha detto...

Da te non mi aspettavo un commento meno esaustivo ;)
In effeti avevo anche io notato qualcuna delle tue "annotazioni" e vorrei aggiungere e dare come informazione che anche nelle ASL c'è il dentista a disposizione, che può fare visite di controllo pagando solo un modesto ticket.
C'è anche da dire che, come spesso succede, si pensa che pagando di meno si abbia una peggiore qualità, così come pagare di più sia garanzia del contrario, quando, invece, le cose vanno valutate da caso a caso.

 

Copyright © 2009 Grunge Girl Blogger Template Designed by Ipietoon Blogger Template
Girl Vector Copyrighted to Dapino Colada